Incidente sull'A13, auto contro cisterna: un morto. Traffico bloccato

Cronaca
Sul luogo dell'incidente sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale (archivio ansa)
traffico_autostrada_ansa

L'episodio si è verificato nel primo pomeriggio tra i caselli Terme Euganee e Padova Sud. La vittima è il conducente della vettura che ha tamponato il mezzo pesante carico di metano

Una persona è morta in seguito a un incidente verificatosi sull'autostrada A13 Bologna-Padova. Il sinistro, uno scontro tra un'automobile e un'autocisterna che trasportava metano, è avvenuto poco dopo le 14 del 17 settembre tra i caselli di Terme Euganee e Padova Sud, in direzione di Padova.

Morto il conducente dell'auto

La vittima dell'incidente è il conducente dell'automobile che avrebbe tamponato l'autocisterna. Sul luogo dell'accaduto sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi sanitari e meccanici oltre al personale di Autostrade per l'Italia. Le squadre dei Vigili del fuoco, accorsi da Padova con tre automezzi, hanno messo in sicurezza tutte le vetture, e il personale medico non ha potuto fare altro che dichiarare la morte dell'automobilista.

Traffico convogliato su una corsia

Durante le operazioni di soccorso il traffico è rimasto bloccato per diverse ore provocando 3 chilometri di coda verso Padova. Attualmente la circolazione dei i veicoli è stata convogliata su una sola corsia. I Vigili del fuoco scorteranno l'autocisterna all'esterno dell'autostrada dove il nucleo "Nbcr" (Nucleare-Biologico-Chimico-Radiologico) di Mestre procederà a una verifica del sistema di vaporizzazione danneggiato nell'urto.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24