Test di Veterinaria 2018, 8mila candidati per 759 posti in università

Cronaca
Una foto dei test d'ingresso universitari del 2017 (Ansa)

Dopo quella per entrare a Medicina, proseguono le prove per l'accesso ai corsi di laurea a numero chiuso. Per gli aspiranti veterinari i posti disponibili sono 759, in aumento rispetto a quelli del 2017. Bussetti: "Continueremo ad aumentarli"

Sono 8.136 i candidati che oggi, 5 settembre, affrontano il test per l'ammissione al corso di laurea in Medicina Veterinaria. Si tratta di un numero poco inferirore a quello degli 8.431 del 2017. Crescono i posti disponibili: sono 759, contro i 655 dello scorso anno. Il 6 settembre, invece, la data fissata per la prova di Architettura. Il 4 settembre è stata la volta degli aspiranti medici. Al test per entrare alla facoltà di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi dentaria si sono presentati in 67 mila, per 9.770 posti in tutta Italia: vale a dire che viene ammesso uno studente su otto.

Bussetti: continueremo ad aumentare posti disponibili

"Quest'anno abbiamo aumentato i posti disponibili e continueremo a lavorare con gli atenei in questa direzione. Un grande in bocca al lupo a chi sta sostenendo le prove", ha affermato il titolare del Miur Marco Bussetti. Il numero chiuso quest’anno compie 18 anni (COME FUNZIONA), ma gli studenti sono molto critici verso questo sistema: "Va abolito", spiegano alcuni di loro, "esclude oltre 1 milione di allievi dagli atenei". Contro il numero chiuso, nella giornata del test per Medicina (FOTO), si era schierata anche Elisa Marchetti, coordinatrice nazionale dell’Unione degli Universitari: "Deve essere cancellato, tanto a livello locale, quanto a livello nazionale. Siamo di fronte a un sistema irrimediabilmente compromesso". Introdotto dalla legge 264 del 1999, il sistema indica due modalità differenti di limitazione all’accesso ad alcuni corsi di laurea. Da un lato ci sono i corsi con posti limitati, stabiliti dalla singola università. Dall’altro, c’è l’ "accesso programmato nazionale" che è regolamentato a livello statale.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24