Roma, distrutta la targa in onore di Joyce Lussu a Villa Torlonia

Cronaca
"Joyce Lussu - ricorda l'Anpi - è stata una donna di eccezionale coraggio, che ha partecipato alla Resistenza sia in Francia che a Roma" (foto Anpi)
Joyce_Lussu_anpi_scandicci

L'accaduto è stato denunciato anche dal comitato provinciale dell'Anpi che in una nota "condanna con fermezza l'atto di vile vandalismo" e chiede che la lastra in onore della medaglia d'argento al valor militare venga prontamente ricollocata

In uno dei vialetti di Villa Torlonia a Roma è stata distrutta la targa di marmo dedicata a Joyce Lussu. L'accaduto è stato denunciato anche dal comitato provinciale dell'Anpi di Roma che in una nota ha ricordato: "Joyce Lussu è stata una donna di eccezionale coraggio, che ha partecipato alla Resistenza sia in Francia che a Roma con slancio e generosità". Per questa ragione l’Associazione partigiani "condanna con fermezza l'atto di vile vandalismo e chiede che la targa venga prontamente ricollocata".

Medaglia d'argento al valor militare

Lussu, deceduta il 4 novembre 1998, è medaglia d'argento al valor militare, onoreficienza che le è stata conferita nel dopoguerra. "Grande intellettuale, scrittrice, poetessa e traduttrice", Joyce Lussu, ricorda Anpi, "ha assolto missioni di estrema delicatezza e importanza, irraggiando intorno alla sua mirabile attività un alone di leggenda".

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24