Migranti, in 41 arrivati a Noto su una barca a vela. Anche 13 bambini

Cronaca
Foto d'archivio (Getty Images)
migranti_soccorsi_msf_Getty

Il gruppo è stato individuato da alcuni turisti che stavano facendo il bagno nella zona della riserva naturale di Vendicari. Poi l'intervento della Guardia costiera. Fermati due uomini di origini ucraine sospettati di essere gli scafisti

Sono 41 i migranti intercettati dagli uomini della Guardia costiera nella riserva naturale di Vendicari, a Noto, nel Siracusano, e sulla strada provinciale di Calamosche. I migranti sono arrivati nella località siciliana a bordo di una barca a vela, un natante di 10 metri adesso posto sotto sequestro. Come riferisce il Gruppo interforze di Siracusa, si tratta di persone di origine afghana e tra loro ci sarebbero anche cinque donne e 13 bambini (LO SPECIALE MIGRANTI)

Barca individuata da alcuni turisti

Sono stati alcuni turisti che stavano facendo il bagno a individuare la barca a vela da cui stavano sbarcando i migranti. Circa 30 persone sono state bloccate subito sulla battigia. Fermati anche due uomini di origini ucraine che avevano già raggiunto Noto: sono ritenuti gli scafisti e devono rispondere di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24