Burioni lascia Rimini per le minacce dei No Vax, il medico smentisce

Cronaca
(Foto: LaPresse)
roberto_burioni

Il virologo, secondo Il Giornale, aveva deciso di lasciare Rimini perché preoccupato dagli attacchi via social. Ma il medico spiega su Twitter: "Lascio Rimini solo perché sono terminate le mie vacanze, piacevolissime per me e per la mia famiglia"

"Lascio Rimini solo perché sono terminate le mie vacanze, piacevolissime per me e per la mia famiglia . Non ho ricevuto qui alcuno sgarbo, ma solo attestazioni di stima. Le minacce web non mi hanno fatto piacere ma non si sono tradotte in nessun atto concreto, anche solo verbale". La precisazione di Roberto Burioni arriva dopo la pubblicazione sul  Giornale di un'intervista in cui si raccontava come il virologo avesse ricevuto minacce e insulti sempre più pesanti sui social. Qualcuno ha pubblicato il numero dello stabilimento dove il medico ha l’ombrellone, invocando una spedizione punitiva contro di lui, scrive il Giornale: "Per questo motivo il professor Roberto Burioni, virologo impegnato nella battaglia a difesa dei vaccini ha deciso di andare via dalla riviera romagnola".  Cosa però smentita, su Twitter, dallo stesso virologo.

Le minacce via social

Il professore, direttore della Scuola di specializzazione all'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è da tempo oggetto di attacchi e minacce sui social. Pochi giorni fa, una madre No Vax ha addirittura scritto su Facebook: "Ho saputo che vai al mare al… (e ha indicato il luogo specifico, ndr). Prego di non incontrarti e in cuor mio spero che affoghi!”. Burioni ha risposto con un tweet, in cui ha commentato l'episodio come “squadrismo”.  Tra la donna e il virologo c’era già stato uno scontro in passato, nel 2016, nel corso di una trasmissione televisiva.

 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24