Incidente su A4, camion a fuoco: disagi per migliaia di automobilisti

Un'immagine dell'incidente sulla A4
2' di lettura

Un mezzo pesante ha invaso la carreggiata opposta superando il guard-rail e schiantandosi contro un'auto prima di prendere fuoco. Si sono formati chilometri di code. Malore a causa del caldo per alcuni viaggiatori

Sono migliaia gli automobilisti che sono rimasti bloccati sulla A4 Milano-Bergamo questa mattina, in entrambi i sensi di marcia, a causa dello schianto di un tir andato a fuoco all'altezza di Capriate (LE FOTO). Il camion ha invaso la carreggiata opposta superando il guard-rail e si è schiantato contro un'auto prima di prendere fuoco. L’incidente è avvenuto intorno alle 10:30 a poca distanza dal casello di Capriate San Gervasio, nel Bergamasco, in direzione di Milano (le previsioni del traffico in tempo reale). Quattro persone sono rimaste ferite, tra cui una 13enne, ma nessuna in modo grave. Il tratto autostradale è rimasto chiuso per circa un'ora. Poi la circolazione è ripresa a rilento con code fino a 10 km verso Milano. In carreggiata opposta circolazione su 2 corsie e fino a 7 km di coda verso Brescia.

Disagi per migliaia di automobilisti

Sul luogo dell'incidente, da dove si è alzata una densa nuvola di fumo, sono intervenute le pattuglie della Polizia stradale, i Vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, oltre che al personale di Autostrade per l'Italia della Direzione di Tronco di Milano. Alcuni automobilisti colti da malore per il caldo sono stati soccorsi. Tra alte temperature e coda, i disagi sono stati molti, con il 118 che ha ricevuto diverse telefonate dalle persone a bordo delle vetture bloccate. La Protezione civile e la Società Autostrade hanno distribuito acqua e la situazione si è normalizzata solo nel primo pomeriggio.

Data ultima modifica 01 agosto 2018 ore 17:30

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"