Dove andare in vacanza a settembre: le mete consigliate

Siena è una delle località italiane consigliate per le vacanze di settembre (Getty Images)
4' di lettura

Dalla Sardegna, posto perfetto per chi ama il mare e vuole immergersi nelle bellezze della natura senza il caldo torrido agostano, a Siena, città ricca di arte e tradizioni secolari. Per chi vuole andare all’estero, un’idea potrebbe essere l’Albania

Le vacanze a settembre sono diventate sempre più frequenti nelle abitudini degli italiani. Nel 2017 sono stati 9 milioni i cittadini che hanno scelto di godersi almeno un giorno di ferie subito dopo il solleone di agosto. Una tendenza in crescita del 7,2% rispetto al 2016, quando i vacanzieri settembrini erano stati 8,3 milioni. Ma qual è il posto giusto per trascorrere le proprie ferie in quel periodo? Ecco una selezione di luoghi di villeggiatura italiani, europei e mondiali, operata da esperti del settore.

Le destinazioni in Italia perfette per settembre

Per il sito specializzato esperienzeviaggimondo, la Sardegna continua a essere la prima meta italiana più desiderabile anche dopo il passaggio di luglio e agosto. L'isola del centro Italia è definita il “posto perfetto” per chi ama il mare e vuole immergersi nelle bellezze della natura senza le grandi folle e il caldo torrido agostano. Il consiglio è quello di godersi tutto, dal cibo al mare, fino alla manifestazione “Autunno in Barbagia” che da settembre a dicembre offre la possibilità di conoscere l'entroterra sardo con un tour enogastronomico in 30 paesi. La seconda meta consigliata è Siena, in Toscana. Amata dai turisti nostrani e stranieri, la città del Palio ha un centro storico che è Patrimonio dell'Unesco e una storia ricca di arte e tradizioni secolari. Un giro turistico a settembre permette di visitare Piazza del Campo e le sue meraviglie architettoniche senza correre il rischio di imbattersi nella calca che arriva in città per le due date del palio (2 luglio e 16 agosto). Chiude l'elenco dei consigli la località balneare di Gaeta, nel Lazio, diventata negli ultimi anni una delle mete più ambite dagli amanti del mare. Gran parte del merito va alla spiaggia di San Vito, alle sue acque cristalline, e alle strutture ricettive molto comode anche per le famiglie.

Le destinazioni in Europa perfette per settembre

Per chi ha in mente di trascorrere le proprie vacanze in Europa, il consiglio è quello di dare un'occhiata alle mete della Top 15 di Volagratis. Il portale di viaggi mette al primo posto l'Albania, paese ricco di spiagge affascinanti rese ancor più attraenti dal clima mite di settembre e dalle tariffe più accessibili della stagione non più alta. Per gli amanti del mare il consiglio è quello di visitare la città meridionale di Saranda e i dintorni in cui si trovano lidi fra i più belli d'Europa. Nella speciale classifica di Volagratis entrano anche, oltre a Moldavia, Croazia e Bulgaria, la Finlandia, dove assistere a uno degli spettacoli più suggestivi della natura: l'aurora boreale. Scegliere la Finlandia subito dopo agosto è òa soluzione ideale per visitare i suoi splendidi paesaggi naturali evitando le temperature proibitive dell'inverno.

Le destinazioni nel mondo perfette per settembre

Etiopia, Birmania e Sudafrica sono le tre mete intercontinentali suggerite dal Quality Group del Touring Club Italiano (Tci) per il prossimo settembre. Scegliere di visitare il paese del Corno d'Africa può essere un' ottima opzione per chi è in cerca di suggestioni e stimoli diversi: la storia etiope è infatti una delle più ricche dell'intero continente, con luoghi mitici come Axum, dove si dice sia conservata l'arca dell'alleanza, e Lalibela, con le sue chiese rupestri uniche al mondo. Il fascino della Birmania, oltre che naturalistico, è invece legato al fatto che si tratta di un Paese che solo negli ultimi anni si è aperto al turismo ed è, quindi, sostanzialmente ancora poco conosciuto. L'itinerario del Tci parte dalla pagoda buddista Shwedagon a Yangon e si articola in diverse città fino ad arrivare al Ponte di U Bein, il più lungo mai realizzato in legno tek. Infine il Sudafrica, terra ricca di storia, ma anche di parchi sterminati, come la savana abitata da elefanti, giraffe, leoni e di altri animali selvatici. Per gli amanti della natura il tour ideale parte dalla vegetazione lussureggiante del Capo di Buona Speranza e termina sulle montagne verdi del Blyde River Canyon. E infine, per gli appassionati di storia, imprescindibile Soweto: il sobborgo di Johannesburg legato al padre della patria, Nelson Mandela, e all'inizio della sua lotta all'apartheid.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"