Incidente in mare a Capri: due feriti, uno è grave

Cronaca
Gli uomini della Capitaneria di Porto sono al lavoro per scoprire le cause dell'accaduto (archivio Ansa)
guardia-costiera-ischia-ansa

L'episodio si è verificato nella notte tra il 25 e il 26 luglio e ha coinvolto un gommone di appoggio a un catamarano. Sono in corso le indagini della Capitaneria di Porto per accertare la dinamica dell'accaduto

È di due feriti, di cui uno grave, il bilancio di un incidente in mare avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 luglio nelle acque di Capri. L'episodio avrebbe coinvolto due persone che si trovavano a bordo di un gommone di circa 5 metri: un "tender" di appoggio a un catamarano.

Recuperati da un'imbarcazione di passaggio

Sull'episodio sono in corso accertamenti da parte degli uomini della Capitaneria di Porto. Le prime ipotesi sostengono che il gommone con a bordo le due persone sarebbe stato travolto da un'altra imbarcazione o avrebbe urtato contro uno scoglio. Dopo l'impatto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, i due occupanti sono stati soccorsi da un'imbarcazione in transito tra lo scoglio della Ricotta e marina di Caterola. Interrogato sulle possibili cause dell'incidente, uno dei due uomini coinvolti non ha saputo spiegare cosa abbia provocato l'urto.

Il trasporto in ospedale

Lo skipper dell'imbarcazione, un 44enne originario di Avellino, è stato trasferito in gravi condizioni in elicottero a Napoli. Nel capoluogo campano, l'uomo è stato ricoverato all'ospedale Monaldi con numerosi traumi e fratture e con problemi cardiaci dovuti all'impatto. Meno grave, invece, l'altra persona, un cittadino di nazionalità americana, ricoverato all'ospedale Capilupi di Capri con una ferita lacero-contusa alla testa e una frattura a un braccio.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24