Zaytsev vaccina la figlia, pioggia di insulti sul web

2' di lettura

Il campione della nazionale italiana di pallavolo e stella della Modena Volley è stato preso di mira da decine di haters “no vax” 

Il campione della nazionale italiana di pallavolo e stella della Modena Volley Ivan Zaytsev è stato preso di mira dagli haters “no vax” per avere pubblicato sul proprio profilo Facebook una foto con la figlia appena vaccinata. Centinaia i commenti sul social network tra cui diversi di natura offensiva, i più “forti” sono stati rimossi. Molti i messaggi positivi e di solidarietà al giocatore.

La foto del campione su Facebook

Il pallavolista ha pubblicato su Facebook una foto con la figlia e ha scritto: "E anche il meningococco è fatto! Bravissima la mia ragazza sempre sorridente!". Una frase che ha scatenato l’ira di coloro che sono contrari ai vaccini che hanno pubblicato sulla bacheca del campione decine di messaggi offensivi. Alcuni sono andati oltre il limite della minaccia e lo stesso pallavolista ha optato per la loro rimozione. Zaytsev, inizialmente, aveva anche risposto ad uno di questi commenti scrivendo: "Io oltre a giocare sono un padre che decide per i suoi figli e un essere umano libero di esprimermi". In un'intervista al Corriere della Sera spiega la sua scelta: "Parto dai dati dell’Oms, non del paninaro dell’angolo: i numeri spiegano che i vaccini aiutano a debellare le malattie. Ero consapevole che ci sarebbero stati pareri discordi, ma non sarebbe stato un problema confrontarmi con opinioni differenti: i miei genitori mi hanno abituato a non dare peso alle lodi e ad analizzare invece le critiche. L’avrei fatto anche stavolta, ma nel solco della civiltà. Avrei cercato l’empatia nel dialogo per comprendere le ragioni di chi, sulla questione, è contrario. Invece ho ricevuto una montagna di insulti, qualcuno mi ha dato dello zingaro".

Non sono mancati, ovviamente, anche interventi di sostegno nei confronti del pallavolista, tra cui quello del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Alcuni degli insulti social piovuti addosso al 29enne sono stati ripresi dalla moglie Ashling, sul suo profilo personale, accompagnati dalla frase: "Eppure il cuore è uguale in tutti gli esseri umani".

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"