Bambino di 11 anni annega in un fiume del Bolognese

Cronaca
(Foto: Google Earth)
reno_bolognese

Il ragazzino era con due amici nel fiume Reno a Pioppe di Salvaro, nel comune di Vergato. Il corpo è stato recuperato poco dopo le 19. I tre si sarebbero trovati in difficoltà per la forte corrente e il bimbo non sarebbe riuscito a risalire a riva

Il corpo di un bambino di 11 anni è stato recuperato, poco dopo le 19, nel fiume Reno a Pioppe di Salvaro, comune di Vergato, sull'Appennino Bolognese. A quanto risulta, il bimbo stava facendo il bagno in compagnia di altri due ragazzini. I tre si sono trovati in difficoltà per la corrente, ma mentre gli amici sono riusciti a risalire, lui è scomparso in acqua ed è stato ritrovato più tardi dai sommozzatori dei Vigili del fuoco.

Sindaco: zona con divieto di balneazione

Le ricerche sono iniziate attorno alle 17, nella zona del campo sportivo della frazione appenninica, un’area dove, ha spiegato il sindaco di Vergato Massimo Gnudi, è vietata la balneazione. I due amici che erano con l'undicenne sono riusciti ad arrivare a riva dove sono stati aiutati da alcuni pescatori.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24