Livorno, esplosione in un appartamento: grave una 52enne

I vigili del fuoco intervengono sul luogo dell'esplosione (Ansa)
1' di lettura

La donna è rimasta gravemente ustionata: le sue condizioni sono "disperate", riferiscono i medici. Altre due persone sono rimaste ferite e sono ricoverate al pronto soccorso. A causare lo scoppio potrebbe essere stata una fuga di gas

Esplosione in un appartamento nel centro di Livorno, in via del Seminario: una 52enne (e non 14enne come riferito in precedenza dalle agenzie) è rimasta gravemente ustionata ed è stata trasferita al pronto soccorso. Avrebbe riportato ustioni sul 95% del corpo e le sue condizioni sono state definite "disperate". I medici stanno valutando il suo trasferimento al centro ustioni di Genova, visto che in quello di Pisa non ci sarebbero posti disponibili. Altre due persone sono state trasferite in ospedale: sono una donna e sua figlia di 14 anni che abitano al piano superiore. Per entrambe si tratterebbe di una lieve intossicazione causata dai fumi dell'incendio che si è sviluppato dopo l'esplosione. Al momento dell'incidente l'appartamento era vuoto, riferiscono i vigili del fuoco. 

La causa potrebbe essere una fuga di gas

Secondo quanto si è appreso, lo scoppio potrebbe essere stato provocato da una fuga di gas. Ha causato l'innalzamento di almeno mezzo metro del solaio dell'abitazione, posta al piano terra, e dunque potrebbe avere compromesso l'agibilità dell'appartamento che si trova al piano superiore. Sono ancora in corso le verifiche. Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri, oltre ai mezzi di soccorso. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"