Rapinò boutique di Gucci a Varese, arrestato 25enne

Cronaca
Foto d'archivio Ansa
gucci_ansa

Il giovane era entrato in azione, nel centro della città lombarda, lo scorso 23 maggio. Aveva minacciato una commessa e si era fatto consegnare il denaro, per poi scappare. Fermato dagli agenti della questura, ha confessato il 'colpo'

Aveva rapinato una boutique di Gucci in pieno centro a Varese, il 23 maggio, e ora il 25enne ritenuto responsabile del furto è stato arrestato. Il giovane ha numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, tra cui diverse rapine, ed è stato fermato dagli agenti della questura nella città lombarda.

La confessione della rapina

L’uomo ha confessato agli agenti di essere il colpevole della rapina: quel giorno si era finto un cliente, per poi minacciare una delle commesse facendosi consegnare il denaro in cassa. Dopo il 'colpo' il 25enne aveva trovato alloggio da un affittacamere a pochi metri da uno dei valichi di confine con la Svizzera, ma non aveva mai passato il confine. Il fermo è stato convalidato ed è stata disposta la custodia cautelare in carcere. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24