Maltempo, torna il gelo di Burian: neve a bassa quota nel Nord-Est

Cronaca
maltempo_genova_ansa

La primavera resta al palo. A partire da lunedì 19 marzo le temperature si abbasseranno anche di 10 gradi. Disagi in Campania, acqua alta a Venezia. Termometro sotto le medie anche al Centrosud da mercoledì - LE PREVISIONI METEO

Nessun segnale di primavera sull'Italia ma anzi sulla Penisola sono attese ancora neve e pioggia. Nelle prossime ore Burian tornerà a colpire, dopo aver già imperversato sull'Europa centro-settentrionale. I venti freddi dalla Russia raggiungeranno l'Italia portando nevicate anche a bassa quota in particolare nel Nordest del Paese dove la Protezione Civile ha segnalato l'allerta. In settimana, il maltempo colpirà anche le regioni centromeridionali (LE PREVISIONI METEO).

Temperature in calo anche di 10 gradi, allerta nel Nordest

Secondo quanto confermano gli esperti, sarà una settimana in cui si registrerà un tracollo termico anche di 10 gradi a causa dei venti di bora, tramontana e grecale che porteranno le temperature ben al di sotto delle medie stagionali. Già nelle prossime ore, l'ingresso di aria fredda sulle regioni nord-orientali, apporterà burrasche e nevicate a basse quote, con sconfinamenti fino in pianura al Nord-Est. Lo indica un'allerta meteo della Protezione civile. Dalla serata di oggi, 18 marzo, prevede il bollettino, ci saranno venti di burrasca nord-orientali sui settori costieri di Veneto e Friuli Venezia Giulia, con mareggiate lungo le coste. A partire dall'alba di domani, invece, nevicate sono previste al di sopra dei 200-400 metri ma fino in pianura potrebbero cadere fiocchi, su Friuli Venezia Giulia - specie Golfo di Trieste, Emilia-Romagna - soprattutto nel settore centro-occidentale, e Veneto. Valutata sempre per domani, 19 marzo, l'allerta gialla per rischio idrogeologico su Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio e Molise, ma anche sui bacini occidentali di Abruzzo, Campania, Basilicata e Calabria. 

Primavera in ritardo

In base a quanto riferito dai meteorologi, la situazione resterà molto instabile per tutto marzo. Sino a fine mese sono infatti attese altre perturbazioni con temperature a tratti sotto le medie del periodo non solo in Italia ma anche nel resto d'Europa. Sul continente, per esempio, si è ancora in pieno inverno in Francia, con neve a Parigi, in Inghilterra, Scozia e Irlanda, con bufere e nevicate: a Manchester le temperature sono abbondantemente sotto zero.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.