Milano, coppia aggredita: lei violentata, picchiato il fidanzato

1' di lettura

I due giovani si erano appartati, la sera del 12 marzo, in fondo a via Chopin, nella periferia Sud della città. L’aggressore, descritto come "sudamericano", ha stuprato la 19enne e picchiato e rapinato il giovane, per poi fuggire con l'auto dei due

Sarebbe un uomo descritto come “sudamericano” l’autore dell’aggressione a una giovane coppia che, nella serata del 12 marzo, si era appartata alla periferia di Milano. L’uomo ha violentato la ragazza di 19 anni e picchiato e rapinato lo studente 22enne. I carabinieri lavorano per identificarlo. Secondo quanto scrive La Repubblica, i due giovani sono stati minacciati con un'arma, forse un coltello, e rapinati di ciò che avevano: soldi, portafogli e telefoni. L’aggressore è poi fuggito a bordo della Fiat Punto della coppia.

L'aggressione in via Chopin, come nel 2005

L’aggressione è avvenuta in fondo a via Chopin, in zona Ripamonti, nell'area Sud di Milano. Nello stesso posto, il 4 giugno del 2005, c’era stata una rapina simile, con stupro ai danni di una coppia. In quel caso furono identificati e arrestati cinque cittadini di origine romena, di cui due minorenni. I fermati riportarono condanne fino a nove anni. 

Leggi tutto
Prossimo articolo