Traffico aereo: nel 2017 in Italia +6,2% passeggeri rispetto al 2016

Nel 2017 Alitalia è stata la seconda compagnia più utilizzata dopo l'irlandese Ryanair (foto: archivio Ansa)
3' di lettura

Sono ben oltre 174 milioni i velivoli transitati negli aeroporti nazionali lo scorso anno. Lo scalo principale si conferma Fiumicino, seguito da Malpensa e Bergamo. Ryanair è la compagnia più utilizzata. La tratta più gettonata è la Catania-Fiumicino

Il 2017 ha fatto registrare un aumento dei numeri del traffico aereo in Italia. Sarebbero oltre 174,6 milioni i passeggeri che sono transitati negli aeroporti nazionali lo scorso anno, con un aumento del 6,2% rispetto al 2016. A riferirlo è il nuovo rapporto dell'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac). Roma Fiumicino si conferma lo scalo principale del nostro Paese, seguito da Malpensa e Bergamo, mentre Ryanair è la compagnia più utilizzata, che precede Alitalia al secondo posto e Easyjet al terzo.

Fiumicino al primo posto, ma in calo

Secondo i dati diffusi nel report di Enac, nel 2017 Roma Fiumicino si è confermato l'aeroporto principale con quasi 41 milioni di passeggeri, pur avendo fatto registrare un calo dell'1,8% rispetto al 2016. Lo scalo della Capitale gestisce oltre il 23% del totale del traffico nazionale. Insieme a Fiumicino, l'unico altro scalo in flessione è Milano Linate (-1,4% rispetto al 2016), mentre una crescita a due cifre si segnala a Malpensa (+14%), Bergamo (+10%), Catania (+15%) e Napoli (+26%). La tratta più gettonata nel contesto nazionale è Catania-Fiumicino con oltre un milione di passeggeri, mentre all'interno dell'Unione europea al primo posto c'è Roma Fiumicino-Barcellona con 1,2 milioni. Al di fuori dell'Ue, invece, sul gradino più alto del podio c'è Roma Fiumicino-New York Jfk con 688mila passeggeri.

Traffico aereo in aumento

Guardando al 2017, il mese che ha regsitrato in assoluto il maggior numero di passeggeri è stato luglio, così come era accaduto nel 2016. Numeri positivi, oltre che per il trasporto civile (174.628.241 passeggeri, +6,2% sul 2016), sono emersi anche per quanto riguarda il trasporto cargo, che comprende merce e posta. Secondo Enac, sarebbe ammontato a un totale di oltre un milione di tonnellate di merce, con una crescita del 9,2% rispetto all'anno precedente. L'Aviazione generale (aeroclub, scuole di volo, piccoli aerei privati eccetera) , invece, vede al primo posto Roma Urbe con oltre 26mila movimenti. "Il forte aumento del traffico aereo che registriamo nell'ultimo anno - ha commentato il viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini - è la dimostrazione del buon lavoro fatto per rendere più forti e competitive le nostre infrastrutture".

Alitalia al secondo posto dietro Ryanair

Per quanto riguarda le compagnie aeree, al primo posto ci sarebbe l'irlandese Ryanair con 36.272.693milioni di passeggeri trasportati nel 2017, con una crescita dell'11,2% rispetto al 2016. Al secondo posto troviamo Alitalia con i suoi 21.765.476 milioni di passeggeri, in calo del 5,8% rispetto all'anno precedente quando furono 23.106.354. Il terzo posto è occupato, invece, dalla britannica Easyjet, seguita dalla spagnola Vueling. Al quinto posto Lufthansa e al sesto l'ungherese Wizz Air, che registra una crescita del 22,5%.

Leggi tutto
Prossimo articolo