Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Targa di Aldo Moro imbrattata a Roma: "Guardie a morte" e svastiche

1' di lettura

Le scritte sono state trovate sulla lapide commemorativa in via Stresa. La targa era stata momentaneamente rimossa per lavori di restauro. I parenti delle vittime via fani: "Atto vergognoso"

Una scritta "A morte le guardie" con due svastiche ai lati è stata trovata stamattina sulla base di cemento di una lapide commemorativa di Aldo Moro in via Stresa a Roma. Sul posto la polizia che indaga sulla vicenda. Secondo quanto si è appreso, la targa era stata momentaneamente rimossa per lavori di restauro. 

Avviata indagine

La Procura di Roma aprirà un fascicolo di indagine. L'identificazione degli autori della scritta sarà resa più difficile in quanto nella zona non sono presenti telecamere di videosorveglianza.

Parenti vittime: azione vergognosa

"Una azione vergognosa e un insulto per i tanti servitori dello stato che hanno perso la vita per mantenere la schiena dritta alla democrazia di questo Paese". Così commentano i familiari delle vittime di via Fani, tramite il loro legale, le scritte comparse sulla lapide commemorativa.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"