Pulmino con squadra di calcio si ribalta su A14: 8 feriti, 4 gravi

2' di lettura

L’incidente, forse per il fondo stradale reso viscido dalla pioggia, poco dopo il casello di Porto San Giorgio (Fermo) in direzione sud. A bordo ragazzi tra i 17 e i 20 anni che stavano andando a giocare una partita a Grottammare. Nessuno sarebbe in pericolo di vita

Un pulmino che procedeva in direzione sud sull'autostrada A14, con a bordo nove ragazzi di una società sportiva universitaria di Ancona, è uscito di strada e si è ribaltato in curva dopo il casello di Porto San Giorgio (Fermo). A provocare l’incidente, forse, il fondo stradale reso viscido dalla pioggia. Otto dei nove ragazzi sono rimasti feriti: quattro in modo grave, ma non sarebbero in pericolo di vita.

A bordo ragazzi tra i 17 e i 20 anni

I ragazzi, tra i 17 e i 20 anni, fanno parte della squadra di calcio del Centro universitario sportivo Cus di Ancona. La squadra stava andando a Grottammare (Ascoli Piceno) per una partita. Quattro giovani sono stati ricoverati all'ospedale di Fermo in codice rosso per politraumi: sono stati stabilizzati e non sarebbero in pericolo di vita. Nella struttura sanitaria sono stati portati anche altri due ragazzi, in condizioni meno gravi. Altri due, invece, sono stati medicati per lesioni lievi a San Benedetto del Tronto.

Autostrada rimasta aperta

Dopo l’incidente, avvenuto sull'autostrada A14 poco dopo il casello di Porto San Giorgio in direzione sud, non è stata necessaria la chiusura della strada né l’intervento dell’elisoccorso. Sul posto sono intervenuti la polizia stradale di Porto San Giorgio, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco di Fermo e Ascoli Piceno.

LA MAPPA

Leggi tutto
Prossimo articolo