"Ti tolgo il malocchio", ma abusa di 16enne: arrestato

Cronaca
polizia_ansa

Custodia cautelare in carcere per un uomo di 47 anni  che si definiva "mago e fattucchiere". Le manette sono scattate dopo la denuncia della madre della giovane

“Ti tolgo il malocchio e ti curo la cellulite”, aveva promesso alla 16enne. Poi, però, avrebbe abusato di lei. Un uomo di 47 anni di Fiumicino, città sul litorale romano, noto in città come “mago e fattucchiere”, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di violenza sessuale. A far scattare l’indagine, la denuncia della madre della giovane.

La scusa della pozione magica

Secondo la squadra mobile di Roma e gli agenti del commissariato di Fiumicino, che hanno condotto le indagini,  l'uomo dopo aver attirato la giovane nella trappola, con la scusa di una "pozione magica" l'avrebbe molestata. La ragazza, nel corso di un'audizione protetta, avrebbe confermato l'abuso. Da qui, le manette per il “mago e fattucchiere” disposte dal Tribunale di Civitavecchia. La custodia cautelare in carcere è stata disposta considerando la “pericolosità sociale dell’uomo” che, secondo i giudici, avrebbe probabilmente compiuto di nuovo lo stesso reato nei confronti di altre donne.

Cronaca: i più letti