Muore di meningite a Imola, aveva 17 anni

Cronaca
imola

Il giovane, colpito da meningite batterica, era stato ricoverato in rianimazione venerdì scorso. Le sue condizioni erano parse da subito gravi

Un 17enne è morto questa mattina, 21 novembre, a causa di una meningite batterica all'ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola, in provincia di Bologna. Il ragazzo era stato portato in rianimazione venerdì scorso, 17 novembre. Le sue condizioni erano parse da subito gravi.

Seguita la procedura

Subito dopo il ricovero in ospedale, era stata attivata la tipica profilassi prevista in casi del genere, con segnalazione al dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl e individuazione delle persone che avevano avuto contatti con il 17enne, come familiari, amici e compagni di classe. La profilassi antibiotica era stata somministrata anche agli operatori sanitari che lo avevano preso in cura.

Cronaca: i più letti