Torino, denunciati i 4 ragazzi che avrebbero sparato aghi sui passanti

Cronaca
polizia-roma-lapresse

La Squadra Mobile di Torino ha identificato il gruppo di giovani protagonisti del ferimento di 5 persone la sera del  25 settembre tra piazza Rivoli e corso Lecce. I cinque, al momento del fatto, si trovavano a bordo di due automobili 

Sparavano lunghi aghi sui passanti da due auto in corsa. Per questa ragione quattro giovani sono stati identificati e denunciati dalla Squadra Mobile di Torino. La bravata, che ha provocato il ferimento di 5 persone, sarebbe stata compiuta la sera del 25 settembre tra piazza Rivoli e corso Lecce. Tra le vittime dell'azione anche un ragazzo, che è stato colpito alla nuca. Gli aghi, riportano gli inquirenti, erano lunghi circa dieci centimetri e i ragazzi, al momento del fatto, si trovavano a bordo di una Toyota Yaris e di un Porsche Cayenne.

 

Agito per noia

A casa dei giovani gli investigatori della Questura di Torino hanno rinvenuto e sequestrato alcuni dardi e delle sagome di cartone che probabilmente utilizzavano per allenarsi. Interrogati dagli agenti i ragazzi hanno raccontato di aver agito per noia. Gli inquirenti in un primo momento avevano temuto si potesse trattare di un nuovo gioco folle come quello del Knockout games. Quest’ultimo, che consiste nel colpire all'improvviso con un pugno i passanti senza ragione, negli anni scorsi aveva fatto registrare alcuni episodi anche in Piemonte. 

Cronaca: i più letti