Roma, un cane veglia per ore l’"amico" morto in strada

Cronaca
cane_roma_ansa

L'animale è rimasto di fianco al suo simile che ha perso la vita molto probabilmente dopo essere stato investito, lungo la via Tuscolana, all’altezza dello svincolo di Rocca Priora. Un pendolare: "Qui tutti ricordano i due che giocavano spesso insieme"

Una serie di immagini subito diventati virali. Sono quelle che ritraggono un cane meticcio che veglia, per ore, il corpo di un suo “amico” morto, molto probabilmente investito. È successo a Roma, il 20 settembre, lungo la via Tuscolana, all’altezza dello svincolo di Rocca Priora. La scena ha incuriosito e fatto commuovere i tanti pendolari che ogni mattina attraversano quell’arteria della Capitale.

"I due cani spesso giocavano insieme"

"Stavo accompagnando mia figlia a scuola", ha raccontato Marco Milani, portavoce di Equi Diritti, "quando sono rimasto bloccato da una lunghissima fila. Inizialmente pensavo fosse un incidente, poi invece mi sono accorto del cane. Era in mezzo alla strada, fermo ad accudire il suo amico, ucciso probabilmente da un pirata della strada". Secondo quanto riferito da alcune persone, l'animale stava vegliando il suo simile già dalle 5 del mattino. "Qui tutti ricordano i due cani che giocavano spesso insieme in strada", ha poi aggiunto Milani che ha deciso di pubblicare le foto della scena sui social network perché "volevo evitare che venisse portato in canile, ma per fortuna ha un padrone. A decine si erano già offerti di adottarlo". Come riferisce Il Messaggero, l’animale sarebbe poi stato portato via proprio dal suo padrone, dopo ore. Mentre il cane morto sarebbe stato trasferito alla clinica veterinaria convenzionata con il Comune.

Cronaca: i più letti