Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, allerta rossa sulla Liguria. Codice arancio per la Toscana

3' di lettura

Il governatore Toti: “Siate prudenti”. Livello giallo, di “criticità ordinaria”, in Piemonte, dove è atteso anche vento forte. A Porto Cesareo, nel Leccese, una tromba d’aria ha causato diversi danni. LE PREVISIONI

Si sta avvicinando la perturbazione, causata da un ciclone atlantico, che nelle prossime ore si abbatterà sulle regioni di Nord Ovest e centrali del nostro Paese. Per la Liguria la Protezione civile ha diramato un’allerta rossa, di livello arancio invece l’avviso per la Toscana e giallo per il Piemonte. Il maltempo è già arrivato invece in Puglia dove a Porto Cesareo, in provincia di Lecce, una tromba d’aria ha causato danni e disagi.

L’allerta in Liguria

L’allerta rossa per la Liguria è stata diramata dalle 18 di stasera alle 8 di domani sulla parte centrale della regione, dalla provincia di Savona a Portofino, e per l'entroterra dalla Valbormida alla Val d'Aveto. Sono previste precipitazioni diffuse e temporali forti: attivate 200 squadre di volontari di Protezione civile per un totale di circa 2mila uomini. Già venerdì era stata rinviata Sampdoria-Roma prevista per sabato 9 settembre, alle 20.45, a Genova.

Toti: “Siate prudenti”

"La città è pronta, ora incrociamo le dita consci di aver messo in piedi tutte le iniziative e le misure necessarie affinché vada tutto nel verso giusto - ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci, intervenendo dal Centro operativo comunale - È la prima volta che vedo come avviene in pratica l'organizzazione tra Regione, Protezione civile, Coc e Comune di Genova: ho visto persone che lavorano forte, h24, e questo è un grosso segnale alla città, il segnale che lavoriamo tutti insieme". “Raccomandiamo a tutte le persone di muoversi con la prudenza che questi momenti richiedono - ha dichiarato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti - La macchina della Protezione civile ligure si è messa in moto nella speranza che non serva. Meglio essere prudenti e aver paura prima che 'prenderle' dopo”.

A rischio anche Firenze

Codice arancio invece per la Toscana a rischio per i forti temporali sono le aree del Valdarno Inferiore, Bisenzio e Ombrone Pistoiese e Mugello Val di Sieve, oltre al territorio di Firenze. I fenomeni, a prevalente carattere temporalesco, interesseranno inizialmente le aree occidentali, tra la sera di sabato e la notte di domenica, per poi estendersi a tutta la regione. È stato diramato invece un codice giallo, valido dalle 21 alle 23,59 di sabato, per rischio idrogeologico nell'area del Valdarno Inferiore.

Codice giallo in Piemonte

Allerta gialla anche per il Piemonte: oltre al nord, tra Valsesia e Ossola, e le zone di confine con la Liguria, anche la valle Tanaro, tra Cuneese e Alessandrino, e l'intera pianura sono comprese nelle aree a "criticità ordinaria" indicata nel bollettino di allerta meteoidrologica di Arpa. Nelle prossime ore sono previsti picchi molto forti di pioggia su Verbano e settore appenninico, forti invece su Alpi Liguri, Biellese e pianura orientale. Atteso anche vento forte sulle montagne del basso Piemonte e sul lago Maggiore.

La tromba d’aria nel Leccese

Stamattina a Porto Cesareo, in provincia di Lecce, una tromba d'aria accompagnata da pioggia battente e grandine ha provocato il ribaltamento di un camion adibito alla vendita di frutta e verdura parcheggiato sul lungomare e danni ad alcune barche ormeggiate nella zona dello scalo d'alaggio. Si sono vissuti anche momenti di paura per le sorti dell'equipaggio di un ultraleggero visto in volo durante la tromba d'aria. Alcuni testimoni hanno allertato la Capitaneria di Porto segnalando che il velivolo era in difficoltà a bassa quota ed era poi scomparso. Scattate le ricerche con motovedette e con elicotteri, si è riusciti a risalire ad un velivolo decollato da Taranto e passato in sorvolo su Porto Cesareo proprio nell'ora dell'avvistamento, poi fortunatamente riuscito ad atterrare presso l'aviosupefice 'Corte' di Melpignano.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"