Terremoto Ischia, salvato neonato. Vigili del Fuoco: “Miracolo”

Cronaca

Nella notte i soccorritori hanno lavorato senza sosta per salvare una famiglia rimasta intrappolata sotto le macerie. Un bambino di 7 mesi è stato estratto vivo da una casa parzialmente crollata, e i Vvff postano su Twitter l’immagine

C’è anche una buona notizia nella notte che ha scosso l’isola di Ischia: un bimbo di sette mesi è stato estratto vivo dalle macerie di una casa crollata. I Vigili del Fuoco, che hanno lavorato tutta la notte per salvare lui e la famiglia – due fratellini sono ancora sotto le macerie, ma sarebbero in buone condizioni – hanno twittato il momento in cui il bambino è stato salvato. “Miracolo”, hanno scritto i soccorritori sui social network.

Leggi anche:
  • Da 3,6 a 4,0: i dubbi sulla magnitudo del terremoto di Ischia
  • L'attentatore di Barcellona Younes Abouyaaqoub è stato ucciso
  • Bambola-bomba in aereo, sventato attentato su volo verso Abu Dhabi
  • Pesci attratti dalla plastica, ingannati dall'odore simile al cibo
  • Cronaca: i più letti