Cadono in una cisterna per la zincatura, gravi due operai a Moncalieri

Cronaca
I carabinieri sul luogo dell'incidente a Moncalieri
moncalieri_incidente_lavoro

Incidente sul lavoro in un’azienda specializzata nel trattamento di metalli alle porte di Torino. Le vittime sono in prognosi riservata, uno dei due sarebbe in condizioni disperate. Indagano i carabinieri

Due operai sono ricoverati in gravi condizioni dopo un incidente sul lavoro in un’azienda specializzata nel trattamento di metalli a Moncalieri. I due uomini stavano pulendo una cisterna per la zincatura quando, forse dopo aver respirato acido cloridrico, sono caduti all’interno della vasca. 

Prognosi riservata per entrambi - L'operaio più grave, 54 anni, è stato trasportato all'ospedale Cto. L'altro, 46 anni, responsabile dello stabilimento, all'ospedale di Moncalieri. Per entrambi, al momento, la prognosi è riservata. Sul posto - oltre ai sanitari del 118 - i vigili del fuoco e i carabinieri, impegnati a ricostruire quanto accaduto. 

La dinamica
- In base alle prime informazioni raccolte, sembra che nella cisterna avrebbe dovuto esserci solo acqua, ma quando il primo operaio ha iniziato le operazioni di pulizia si è subito sentito male. A quel punto il responsabile dello stabilimento, accortosi di quanto accaduto, sarebbe intervenuto per soccorrere l’operaio, rimanendo a sua volta intossicato (ma in maniera meno grave).

L'azienda - L'incidente è avvenuto alla Zincoplating, nello stabilimento della zona industriale di Vadò, alle porte di Torino che sorge su un'area di 7 mila metri quadrati e dà lavoro a una trentina di addetti. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24