Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sbarchi, oltre mille migranti arrivati nel porto di Augusta

1' di lettura

Soccorsi nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia, sono stati messi in salvo e portati sulla terraferma dalla nave San Giorgio della Marina Militare. Altre 358 persone arrivate a Palermo. Intanto il centro di accoglienza di Pozzallo è al collasso

Più di mille migranti sono arrivati venerdì 2 maggio a bordo della nave San Giorgio, della Marina Militare italiana, nel porto di Augusta (in provincia di Siracusa). I profughi, per lo più siriani, erano stati soccorsi nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia nell’ambito dell’operazione “Mare Nostrum”.

A Palermo, invece, sono arrivati altri 358 migranti: una destinazione inusuale, scelta a causa delle difficoltà di accoglienza, registrate soprattutto a Pozzallo. Il centro è infatti da alcune settimane al collasso poiché, insieme ad Augusta, è la meta principale degli approdi.

Sbarchi, i numeri dell'immigrazione in Italia:



Nei giorni scorsi il Viminale ha diffuso un allarme proprio sul tema degli sbarchi e dell'accoglienza dei migranti. Secondo il direttore centrale dell'immigrazione e della polizia delle frontiere, Giovanni Pinto, ci sarebbero 800mila persone, se non di più, pronte a partire dall'Africa verso l'Europa.
"Il sistema di accoglienza per i migranti è al collasso - aveva aggiunto Pinto -, non abbiamo più luoghi dove portarli e le popolazioni locali sono indispettite dal continuo arrivo di stranieri".

Leggi tutto
Prossimo articolo