Sisma Abruzzo, stop aiuti gratis a chi ha case agibili

Cronaca
IMG_ABRUZZOOK_548x345

La Protezione Civile ha posto il blocco all'assistenza gratuita per coloro, le cui case sono state dichiarate agibili. Non mancano le riserve del sindaco Cialente mentre Bossi, in visita a L'Aquila, ha lodato l'opera di ricostruzione

A quattro mesi dal sisma che ha sconvolto l'Aquilano, la Protezione civile ha comunicato che non sarà più garantita assistenza gratuita a chi possiede case dichiarate agibili. A tal riguardo, tuttavia, il bellicoso sindaco del capoluogo abruzzese ha fatto notare che il numero dei "fortunati" è in realtà non elevato e che, in ogni caso, sussisterebbero pur sempre problemi seri legati all'allaccio di gas e luce. Ieri, intanto, il leader della Lega Bossi ha visitato le zone colpite, lodando l'opera di ricostruzione.

Leggi anche:
Terremoto nel Frusinate, nessun ferito

Cronaca: i più letti