Crack Parmalat, Pm chiede 13 anni per Tanzi

Cronaca
IMG_parmalat1819_548x345

Tredici anni di reclusione sono stati chiesti dalla Procura di Milano per Calisto Tanzi, ex patron di Parmalat per il crac dell'azienda emiliana nel corso del processo a Milano

I pm di Milano Eugenio Fusco, Francesco Greco e Carlo Nocerino hanno chiesto 13 anni di reclusione per Calisto Tanzi, l'ex patron di Parmalat imputato insieme ad altre otto tra persone fisiche e società per il crack del gruppo di Collecchio. Alla fine del 2003 il gruppo è crollato sotto il peso di un buco da oltre 14 miliardi di euro, trascinando nel baratro oltre 100mila risparmiatori che avevano sottoscritto obbligazioni Parmalat.

Cronaca: i più letti