Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

La 'Ndrangheta uccide nel Milanese

1' di lettura

L'ombra della malavita organizzata si allunga anche al Nord. Un pregiudicato di 34 anni, genero di un boss della 'Ndrangheta, è stato ucciso nel milanese. Secondo gli inquirenti gestiva gli interessi della cosca Farao-Marincola in Lombardia

Non si esclude il regolamento diconti per spiegare l'omicidio di Aloisio Cataldo, il 34enne di Cirò Marina (Crotone) il cui corpo privo di vita è stato trovato stamani attorno alle 8.30 da una pattuglia deicarabinieri in un campo attiguo a via Redipuglia a San Giorgio sul Legnano(Milano). Secondo i primi accertamenti sarebbe stato ucciso a colpo d'arma da fuoco. Le indagini condotte dai carabinieri della locale Compagnia e dei colleghi di Monza non escludono alcuna ipotesi.

Leggi tutto
Prossimo articolo