Dopo 40 anni, polemiche sul principio della morte cerebrale

Cronaca
IMG_MORTECEREBRALE_548x345

Fa discutere l'articolo dell'Osservatore Romano che contesta il criterio della "morte cerebrale" per definire il decesso di una persona. Un principio formulato 40 anni fa e che è applicato da tutta la comunità medico-scientifica

I criteri per stabilire quando si è di fronte a un decesso sono stati fissati esattamente 40 anni fa nel prestigioso Journal of the American Medical Association, nel cosiddetto "Rapporto di Harvard". Fino a quel momento, per stabilire se una persona era morta o no, veniva utilizzato solamente il rilievo cardiologico. Questo articolo, pubblicato il 5 agosto del 1968, viene considerato una sorta di spartiacque per la scienza. Ma, ora, queste certezze cominciano a essere messe in discussione, almeno in alcuni ambienti. Su tutti quello dell'Osservatore Romano.

Cronaca: i più letti