Precipita da costone mentre sta effettuando riprese tv,morto

Calabria
6f076ec4805565c22ccec4e759a09a4f

La vittima è un registra e operatore televisivo di 55 anni

(ANSA) - BUONVICINO, 08 APR - Michele Porcelli, 55 anni, regista e operatore di ripresa dell'emittente televisiva regionale LaC Tv è morto oggi dopo essere caduto, per cause in corso di accertamento, in un burrone.
    Il fatto è accaduto a Buonvicino, in provincia di Cosenza dove l'operatore stava effettuando alcune riprese vicino ad un costone in una zona impervia quando ha perso l'equilibrio precipitando per diversi metri in un dirupo sottostante.
    Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Scalea che dopo averlo individuato hanno recuperato l'operatore e lo hanno condotto in una radura dove i sanitari del Suem 118 e dell'elisoccorso ne hanno constatato il decesso. Nel luogo dove è avvenuta la tragedia anche i carabinieri di Diamante che hanno avviato gli accertamenti del caso e il magistrato di turno. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.