Lavoratori in nero e senza visita Covid,multati imprenditori

Calabria
7990747ff589d2ad3052b7a7da9e9aad

Controlli carabinieri a filiera agroalimentare nel reggino

(ANSA) - CATANZARO, 24 DIC - I carabinieri, nell'ambito di servizi volti a verificare il rispetto della normativa anti - Covid 19, hanno eseguito verifiche a due grandi aziende attive nell'agricoltura intensiva a San Lorenzo e Condofuri, nel reggino, eseguendo, nel complesso, sanzioni amministrative pari a circa 16.000 euro nei confronti di un datore di lavoro.
    Durante il controllo, i militari dell'Arma territoriale, del Reparto Tutela Agroalimentare di Messina e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Reggio Calabria, hanno identificato 35 cittadini extracomunitari risultati non regolarmente assunti e sprovvisti della visita sanitaria obbligatoria. Inoltre è stato rilevato l'utilizzo nella coltivazione di un pesticida in assenza delle autorizzazioni ed in violazione della normativa di settore. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.