Donna fermata a Cosenza da polizia per omicidio e rapina

Calabria
cdb14a58ad459f0307cf055ec073e0db

Vittima é sparita nell'aprile del 2017.Corpo mai trovato

(ANSA) - COSENZA, 09 OTT - La Squadra Mobile della Questura di Cosenza ha eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica, nei confronti di una donna romena ritenuta responsabile di rapina e omicidio.
    In particolare, le indagini della magistratura e della Polizia di Stato hanno fatto luce sull'omicidio di un uomo, Damiano Oriolo, sparito misteriosamente da Cosenza il 6 aprile del 2017.
    Il corpo di Damiano Oriolo, che aveva 78 anni, non é mai stato trovato.
    Le ricerche avviate dagli investigatori portarono all'epoca al ritrovamento dell'automobile del pensionato e di alcuni suoi effetti persona nelle campagne di San Fili, un centro vicino Cosenza, ma di Oriolo nessuna traccia. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24