Non rispetta Daspo, aggravamento misura

Calabria
catanzaro

Tifoso Reggina tenta entrare allo stadio dopo firma in Questura

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 22 MAG - Sottoposto ad un Daspo di due anni per comportamenti scorretti tenuti in occasione di manifestazioni sportive, si era presentato in Questura, a Reggio, per firmare il documento ma, uscito dagli uffici, era andato allo stadio in palese violazione del divieto impostogli.
    Nei confronti di un tifoso della "Reggina 1914", P.G., di 24 anni, il questore Maurizio Vallone ha disposto l'aggravamento del provvedimento di divieto ad assistere a partite di calcio della squadra cittadina per ulteriori otto anni.
    Il giovane, in occasione dell'incontro valevole per il campionato di Lega Pro girone C del 20 aprile 2019 con la F.C.
    Casertana, era stato notato da personale della Polizia di Stato in prossimità della Curva sud dello stadio Granillo. Prima di riuscire ad entrare P.G., resosi conto di essere stato individuato, ha tentato di darsi alla fuga ma è stato raggiunto e bloccato dai poliziotti.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.