Ventenne aggredito da "branco", indagini

Calabria
@ANSA
c3b9506e8a2f417477749d92c27dd4bd

Colpito con calci e pugni. Non ancora chiari motivi pestaggio

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 8 FEB - Un ragazzo di 20 anni, incensurato, è stato violentemente aggredito e picchiato, nella serata di ieri, a Vibo Valentia da quattro individui, tutti coetanei. L'episodio è avvenuto in Corso Vittorio Emanuele III, in pieno centro cittadino.
    Il giovane, residente in un centro della provincia, è stato soccorso e portato in ospedale dove gli sono state riscontrate numerose escoriazioni. Le sue condizioni non destano preoccupazione. Ancora non chiari i motivi che hanno spinto il branco ad avventarsi contro il ventenne reso inerme dalla serie di calci e pugni sferrata davanti agli occhi dei passanti. Sul luogo dell'aggressione è intervenuta una squadra della Sezione volanti della polizia di Stato che ha avviato le indagini per risalire ai responsabili del pestaggio. Gli investigatori hanno hanno ascoltato la versione resa dalla vittima e visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza dei negozi presenti nella zona che, tuttavia, pare non abbiano ripreso la scena dell'aggressione.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.