Cadavere 65enne,morta per cause naturali

Calabria
catanzaro

Donna polacca viveva nel mezzo in deposito stazione Reggio

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 7 FEB - Il cadavere di una donna di 65 anni di nazionalità polacca è stato trovato nel corso della notte dagli agenti di una volante in un vagone in disuso nel deposito ferroviario di Calamizzi, adiacente alla stazione di Reggio Calabria. Secondo i primi accertamenti la donna è morta per cause naturali.
    La donna, secondo quanto ricostruito dagli agenti della Questura di Reggio Calabria dimorava all'interno del vagone già da qualche tempo. Dopo i primi rilievi della polizia, la salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa dell'autopsia.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.