Cento maratone in cento giorni contro lo spreco d'acqua. FOTO

Protagonista dell'iniziativa la runner e attivista australiana Mina Guli, che corre per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla gestione sostenibile delle risorse idriche. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    Cento maratone in cento giorni per sensibilizzare l'opinione pubblica internazionale sulla crisi globale che riguarda le risorse idriche. È questa l'iniziativa dell'attivista e runner australiana Mina Guli – Il sito ufficiale di Mina Guli
  • ©Getty Images
    Il lungo viaggio è iniziato lo scorso 4 novembre alla maratona di New York e si concluderà nel 2019, più precisamente l'11 febbraio – Maratona New York, oltre 52mila persone corrono per la città
  • ©Getty Images
    La Guli si trova a Londra in questi giorni dove ha attraversato il Tamigi nel corso della sua tappa. In Europa l'attivista correrà anche in Francia e in Italia. Ci saranno poi altre tappe in Uzbekistan, India, Cina, Hong Kong, Dubai, Giordania, Palestine e Israele, poi in Africa (Etiopia, Kenya e Sud Africa), in Sud America (Cile, Bolivia, Perù e Messico), prima di chiudere da dove ha iniziato: negli Stati Uniti a New York – Le tappe
  • ©Getty Images
    Mina Guli è un ex avvocato e investitore finanziario. Ogni giorno fino al prossimo 11 febbraio effettuerà una tappa in giro per il mondo sensibilizzando l'opinione pubblica sullo spreco d'acqua – "Ogni minuto un bambino muore per malattie legate all'acqua"
  • ©Getty Images
    Secondo le stime degli esperti, infatti, entro il 2030 la richiesta di acqua sarà superiore del 40% rispetto alle risorse effettivamente disponibili – Da acqua a legna, le risorse naturali del 2018 sono già quasi esaurite
  • ©Getty Images
    L'obiettivo finale del progetto sarebbe quello di creare una comunità che si interessi del problema, valutando azioni e risposte concrete contro questa crisi di portata globale - Venezia, la maratona fa i conti con l'acqua alta
  • VEDI ANCHE

    Riscaldamento globale, tutto quello che c’è da sapere sui gas serra

    Sfoglia la gallery >

    Oppure

    VAI ALLA SEZIONE FOTO

SCELTI PER TE