La cucciola di orso polare gioca con la mamma allo zoo di Vienna. VIDEO

Ambiente

La nuova arrivata passa le giornate giocando con la sua Nora, che la accudisce con amore e attenzione in un covo appositamente ricavato nel parco austriaco

Si agita sulla pancia della mamma, non riesce a stare ferma e cerca sempre coccole e calore. La nuova cucciola di orso polare sta trascorrendo così i suoi primi giorni allo zoo di Vienna. Nata lo scorso 9 novembre da Nora e Ranzo, la piccola faceva parte di una coppia di gemelli, ma solo lei è rimasta in vita: come spiega la direttrice dello zoo Dagmar Schratter, "la mortalità tra i cuccioli di orso polare è molto alta". Ecco perché l'intera struttura sta "incrociando le dita affinché tutto vada per il verso giusto".

Un evento inaspettato

Era dal 2011 che allo zoo di Vienna non nascevano gemelli di orso polare. Nel 2014, il parco ha aperto un nuovo polo interamente dedicato a questa specie. Nora e sua figlia vivono in un recinto completamente isolato, in modo tale che la madre "possa concentrarsi al meglio per accudire la cucciola. C'è solo un controllo video, giusto per assicurarsi che sia tutto okay", ha spiegato Schratter. I curiosi dovranno però pazientare prima di ammirare la nuova arrivata: la direttrice sottolinea che "bisogna aspettare fine gennaio 2020 per vedere Nora portar fuori la figlia dal covo. Solo allora il pubblico potrà osservarla".

Ambiente: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24