Il panda gigante torna in Cina dopo 23 anni. VIDEO

Ambiente

Dallo zoo di San Diego, dove è ospitato dal 1996, Bai Yun sarà riportato a casa. Ogni anno circa 4 milioni di turisti visitano l’esemplare

 

Dopo ventitré anni di permanenza a San Diego, il panda gigante Bai Yun tornerà in Cina. L’esemplare è nato nel Wolong Giant Panda Research Center nella provincia del Sichuan e dal 1996 è ospitato nello zoo americano in cui ogni anno si recano circa 4 milioni di visitatori. La specie ‘panda gigante’ è originaria della Cina centrale e vive nel suo habitat naturale nelle regioni montuose dello Sichuan. Dal ‘900 il panda rappresenta il simbolo nazionale cinese e dal 1982 viene anche raffigurato sulle monete statali.

Il ritorno a casa il 27 aprile

Tra pochi giorni Bai Yun tornerà in Cina con suo figlio di sei anni, Xao Liun, che significa “piccolo regalo”. Gli accordi di prestito e tutela della specie hanno stabilito per il 27 aprile il ritorno a casa dei panda.

Ambiente: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24