Parco Zoo di Falconara, dopo 60 anni tornano in Italia gli okapi

Gli okapi sono mammiferi originari dell'Africa centrale (Foto: Parco Zoo di Falconara)
2' di lettura

La struttura marchigiana ospiterà due esemplari, maschio e femmina, con lo scopo di aiutare la salvaguardia della specie. Dopo un primo periodo di ambientamento si spera che questi mammiferi possano accoppiarsi

Le 'giraffe della foresta' sono tornate in Italia. Due esemplari di okapi, infatti, sono stati accolti, dopo 60 anni di assenza nel nostro Paese, nel Parco Zoo di Falconara, in provincia di Ancona. L’obiettivo del trasferimento è preservare la specie permettendo ai due mammiferi, un maschio e una femmina, di accoppiarsi. La struttura marchigiana, che avrà questo importante compito, è stata scelta tra 20 istituzioni europee dall'European Association of Zoos and Aquaria (Eaza).

Animale molto raro

Gli okapi sono dei mammiferi artiodattili giraffidi, originari del settore nord-orientale della Repubblica Democratica del Congo, in Africa centrale. La specie è stata scoperta molto recentemente, il primo a parlarne infatti è stato nel 1901 lo zoologo britannico Ray Lankester, che aveva seguito le tracce di queste piccole giraffe grazie ai racconti dei pigmei. Alti circa due metri e lunghi due e mezzo, gli okapi sono erbivori e vantano un manto zebrato delle zampe, che serve a confonderli con la vegetazione. Al momento al mondo non si contano più di cinquemila esemplari, ospitati per lo più dall'Okapi Wildlife Reserve, in Congo. Secondo una nota diffusa dal Parco Zoo di Falconara, nel 2013 è stato stimato che la popolazione dell’okapi in natura è diminuita del 50% in soli 15 anni.

Azizi ed Elani

I due esemplari si chiamano Azizi ed Elani. Il primo è un maschio di otto anni proveniente dal Bioparc francese di Doue la Fontane, mentre la femmina ha un anno e mezzo e arriva dallo zoo tedesco di Wuppertal. I due, il 3 maggio, sono stati presentati al pubblico nel corso di una cerimonia ufficiale che ha inaugurato lo spazio di mille metri quadrati costruito per accoglierli. Per ora, fa sapere il Parco Zoo di Falconara, gli Okapi non potranno accoppiarsi perché Elani raggiungerà la maturità sessuale solo a tre anni.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"