Svezia, scoperto muschio mangia-arsenico che rende l'acqua potabile

Foto d'archivio: GettyImages
2' di lettura

Il vegetale acquatico studiato da un gruppo di ricercatori dell'Università di Stoccolma è capace di eliminare l’80% dell’elemento velenoso dalle acque contaminate in meno di un’ora, rendendole di nuovo potabili

Depurare l’acqua dall’arsenico e renderla di nuovo potabile in meno di un’ora. Come? Con un muschio acquatico. A scoprirlo i ricercatori dell'Università di Stoccolma, che hanno pubblicato lo studio dal titolo “Phytofiltration of arsenic by aquatic moss (Warnstorfia fluitans)” sulla rivista Environmental Pollution. In uno scenario futuro, questo vegetale si potrebbe far crescere in torrenti e altri corsi d'acqua che contengono alti livelli dell'inquinante per purificarli.

Il muschio che elimina l’arsenico dall’acqua

L’arsenico è un elemento chimico molto velenoso che viene usato nei suoi composti nell’industria chimica, con impieghi soprattutto nel campo farmaceutico. In passato c'èe stato un massiccio utilizzo di arsenico nel campo agricolo. Nel 2004, in Svezia, nei manufatti prodotti con il legno è stato vietato l'uso del minerale, ma quest'ultimo raggiunge ancora i suoli e le falde acquifere per l'attività mineraria. Questo perché il terreno e il sostrato roccioso svedese contengono arsenico spontaneamente, che finisce nell'acqua da bere e in quella utilizzata per l'irrigazione. Le piante lo assorbono dal suolo e lo trasmettono ai cibi: grano, ortaggi con radici e verdure a foglia verde. Il muschio studiato dai ricercatori dell’Università di Stoccolma è capace di eliminare l’80% dell’elemento chimico dalle acque contaminate in meno di un’ora. "Il nostro scopo è che il sistema umido basato sul muschio in via di studio riesca a filtrare l'arsenico prima che arrivi nel nostro cibo”, afferma Maria Greger, leader del gruppo di ricerca.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"