Australia, l'irascibile coccodrillo Elvis sbrana anguria con un morso

1' di lettura

Ridotto in cattività perché attaccava i pescherecci, Elvis è stato soprannominato il coccodrillo più irascibile d'Australia. È diventato il re dell’Australian Reptile Park

Cinquantadue anni, un carattere irascibile e delle mascelle micidiali. Elvis è un coccodrillo ospite dell’Australian Reptile Park, e in questo video diffuso da Storyful distrugge un’anguria che è rotolata vicino alle sue fauci. “Volavano pezzi di cocomero dappertutto”, hanno affermato i testimoni.

La storia di Elvis

Il parco zoologico, in cui ci sono anche altri animali tipicamente australiani come i koala e i canguri, è situato nella zona di Somersby, in Australia, a circa 50 chilometri a nord di Sydney. Elvis è una delle attrazioni principali: arrivato nella struttura nel settembre del 2007, è stato soprannominato il coccodrillo più irascibile d’Australia. Originario della città di Darwin, è stato catturato e ridotto in cattività dopo che aveva ripetutamente attaccato i pescherecci della zona di Darwin Harbour. Fu trasportato in una “fattoria per coccodrilli” e utilizzato per la riproduzione. Ma non stava andando bene: tutte le femmine che gli venivano avvicinate morivano per la sua aggressività e i suoi attacchi. Questo costrinse il parco a mettere l’animale in isolamento fino a quando non venne trasportato all’Australian Reptile Park, dopo che il loro coccodrillo “Eric” era morto.

Leggi tutto
Prossimo articolo