Nasa: il 2017 è stato il secondo anno più caldo mai registrato

Il 2017 è stato per la Terra il secondo anno più caldo dal 1880 (video Nasa)
3' di lettura

Dal 1880, cioè da quando sono iniziate le rilevazioni, l'anno scorso è stato il secondo più caldo. Si è chiuso con una temperatura di 0,90 gradi centigradi sopra la media. RISCALDAMENTO GLOBALE: LO SPECIALE

Il 2017 è stato il secondo anno più caldo tra i 138 monitorati a partire dal 1880, cioè da quando vengono effettuate le rilevazioni delle temperature a livello globale. L'ennesima conferma del riscaldamento globale in atto arriva dai dati raccolti dalla Nasa per il suo studio annuale sul clima della Terra.

0,90 gradi sopra la media

Per la Nasa il 2017 si è chiuso con una temperatura 0,90 gradi centigradi sopra la media registrata tra il 1951 e il 1980, come dimostra il grafico condiviso dalla Nasa su Twitter. Un risultato battuto solo dal 2016 con 0,99 gradi, con il 2015 terzo a +0,86 gradi.

Temperature roventi senza El Niño

Ma il dato che sorprende ancora di più, come sottolinea il New York Times, è che lo scorso anno non si è palesato El Niño, il fenomeno dell'innalzamento delle temperature nell'area del Pacifico equatoriale, che condiziona il riscaldamento generale. Il quotidiano riporta l'analisi di un gruppo privato indipendente, Berkeley Earth, secondo cui il 2017 sarebbe stato l'anno più caldo mai registrato tra quelli senza El Niño.

Trend cominciato nel 2001

La Nasa sottolinea che non si tratta di un fenomeno isolato ma della "nuova normalità", che si è cominciata a registrare nel 2001, in generale a causa delle emissioni di anidride carbonica e altri gas serra che hanno determinato l'innalzamento di oltre 1 grado della temperatura del pianeta dalla fine del diciannovesimo secolo.

Lo spettro dei 2 gradi

Il tutto sta succedendo mentre l'amministrazione di Donald Trump sta smantellando l'eredità di Barack Obama con l'annuncio del ritiro degli Stati Uniti dallo storico accordo di Parigi sul clima e aprendo nuove aree prima intoccabili alle attività di perforazione. Secondo la Nasa, per evitare le peggiori conseguenze del cambiamento climatico la temperatura della Terra non dovrebbe innalzarsi oltre i 2 gradi.

Leggi tutto
Prossimo articolo