iPhone, la rivoluzione compie dieci anni. FOTO

Il primo modello fu presentato da Steve Jobs il 9 gennaio 2007. La storia di un oggetto che ha cambiato il modo di comunicare contribuendo, tra le varie cose, alla diffusione degli schermi touch. LA FOTOGALLERY

  • ©Getty Images
    L'iPhone compie 10 anni. L'onore di presentare il primo smartphone targato Apple spetta al fondatore Steve Jobs, durante l'apertura della Macworld il 9 gennaio 2007. In questi dieci anni l'iPhone è diventato un vero e proprio “must” - Il gadget più influente di tutti i tempi
  • ©Getty Images
    Il primo iPhone, denominato Edge (o iPhone 2G), esce negli store Usa il 29 giugno 2007 in due versioni: da 4 e da 8 Gb di memoria flash integrata (il modello da 16 Gb viene introdotto a febbraio 2008). È subito Apple-mania, con lunghe code davanti ai negozi per accaparrarsi i primi modelli - Il museo dedicato a Apple in Italia
  • ©Getty Images
    L'11 luglio 2008 debutta in 22 Paesi, Italia compresa, l'iPhone 3G, che precede di un anno la versione 3Gs, presentata ufficialmente durante la Wwdc, la Apple Worldwide developers conference. Tra le nuove caratteristiche, lo schermo tattile oleorepellente, la bussola digitale e il voicecall (cioè la possibilità di chiamare un numero semplicemente pronunciando il nome del contatto) - Apple, 40 anni di innovazione
  • ©Getty Images
    L'iPhone 4 viene presentato il 7 giugno 2010 ed esce nel nostro Paese il 30 luglio. Pezzo forte, la doppia videocamera: alla classica posteriore si aggiunge quella anteriore, per le videochiamate - Il boom dell'iPhone in Cina
  • ©Getty Images
    L'iPhone 4S viene presentato da Tim Cook il 4 ottobre 2011, alla vigilia della morte di Jobs. Velocità doppia e grafica migliorata, e una novità: l'introduzione di Siri, l'assistente vocale - La scomparsa del fondatore di Apple
  • ©Getty Images
    Il 12 settembre 2012 viene lanciato l'iPhone 5 con display retina. Un anno dopo è la volta delle versioni 5S e 5C, con tre diverse capacità di memoria: da 16, 32 e 64 Gb. L'iPhone 5C è un po' più economico e differisce dal 5S per la mancanza di alcune funzioni e per la scocca non in alluminio ma in policarbonato colorato. Cinque i colori: bianco, giallo, verde lime, azzurro e rosa - La Apple dopo Steve Jobs
  • ©Getty Images
    L'iPhone 6 e il 6 Plus vengono presentati a Cupertino il 9 settembre 2014. Migliora la fotocamera, con l'introduzione del burst mode (multiscatto) e dell'effetto moviola. Nel Plus il display è più grande e la batteria ha maggiore capacità - Il più piccolo, l'iPhone Se, ha un display da soli 4 pollici
  • ©Getty Images
    Esattamente un anno dopo, nel 2015, il lancio dell'iPhone 6S e del 6S Plus. Tra le migliorie, la fotocamera e l'evoluzione del multi-touch, che riconosce i diversi livelli di pressione del dito sullo schermo (3D touch) - La Apple Worldwide developers conference 2016
  • ©Getty Images
    Presentato il 7 settembre 2016, l'iPhone 7 (e 7 Plus) è l'ultimo modello lanciato da Apple. Primo ad essere impermeabile, è senza jack audio e ha un display più luminoso dei precedenti. Disponibile in tre tagli (32, 128 e 256 Gb) e cinque colori: oro rosa, oro, argento, nero opaco e nero lucido. Una chicca: la doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel con grandangolo e teleobiettivo, zoom ottico 2x e zoom digitale fino a 10x - Il nuovo iPhone