In arrivo il nuovo laptop Microsoft pronto a sfidare Apple

Arriva sul mercato il nuovo portatile della casa di Seattle (foto: sito ufficiale Microsoft)
3' di lettura

E' in uscita, il prossimo 15 giugno, il nuovo portatile targato Windows rivestito in Alcantara: Surface Laptop parte da un prezzo di 999 dollari

Si chiama Surface Laptop: Microsoft ha scelto un nome senza troppi fronzoli per il suo portatile pensato per dar battaglia al MacBook Air di Apple. Design spigoloso, caratteristiche di hardware bilanciate con le prestazioni e un particolarissimo rivestimento in Alcantara sono i tratti essenziali di questo apparecchio da 999 dollari. La data di uscita è fissata per il 15 giugno.

Le caratteristiche di fondo

La forma non è dissimile da quella del MacBook Air cui il nuovo arrivato di casa Microsoft si confronta direttamente, se non per le estremità più spigolose e per il colore notevolmente più scuro ed avvolgente (qui si parla del Burgundy, il colore più spinto nella campagna pubblicitaria). Per quanto riguarda la “sostanza” Surface Laptop opta per un compromesso fra potenza, piacere estetico, facilità di trasporto e longevità della batteria. Detta altrimenti, si tratta di un computer potente a sufficienza per svolgere il più delle funzioni (ma non quelle più “pesanti” come il video editing o il supporto di giochi avanzati) senza sacrificare troppo l'aspetto dimensionale e mantenendo un peso ragionevole (1.252 grammi). Per quanto riguarda la batteria, il test effettuato dalla testata specialistica The Verge, ha rivelato, in condizioni di intenso utilizzo, una durata di sette ore. In circostanze più normali si possono tranquillamente superare le otto ore, anche se la promessa della casa, di oltre 14 ore di autonomia, non sembra realistica. Il computer si presenta con uno schermo touch 3:2 da 13,5 pollici ad alta risoluzione e molto luminoso. Il prezzo della versione base, come detto, è di 999 dollari, sino ad arrivare a 1.299 dollari per i dispositivi da 8 giga byte di memoria Ram.

Il sistema operativo

Una caratteristica da osservare con attenzione è il sistema operativo: una nuova versione di Windows 10, chiamata 10 S. Di fatto si tratta di una declinazione pressoché identica al precedente sistema, che, però, può installare solo le app scaricate dal Microsoft Windows Store ufficiale. Una limitazione che permette di proteggere meglio il computer da eventuali virus, di ottimizzare la batteria e le funzionalità del sistema. Ma con un grosso limite: l'offerta scarna del negozio Microsoft, il quale manca di molte app utili, o presenta repliche meno efficaci delle controparti vendute su Apple Store. Impossibile, ad esempio, navigare su Internet con altri browser che non siano Microsoft Edge.

Finiture in Alcantara

L'aspetto più distintivo di questo modello è probabilmente il rivestimento interno in Alcantara, un materiale morbido al tatto composto da una miscela di poliestere e poliuretano. Resistente alle macchie, la casa tiene a sottolineare che l'Alcantara invecchia molto bene “divenendo più ricco e scuro” col tempo. Solo quest'ultimo potrà chiarire quanto tale materiale sia resistente allo stress costante dei palmi delle mani appoggiati.

 



 

Leggi tutto