Uber inserirà le Mercedes a guida autonoma nella sua flotta

Una Mercedes sarà la prossima auto self-driving nella flotta di Uber (Getty Images)
1' di lettura

Uber Technologies ha raggiunto un accordo con la tedesca Daimler per introdurre questo tipo di veicoli nel servizio

Uber Technologies ha annunciato una partnership con la casa tedesca Daimler AG, che vanta tra sue produzioni quella delle vetture di alta gamma Mercedes-Benz. L'accordo porterà a inserire nella flotta della società di "ride sharing" di San Francisco proprio le nuove Mercedes a guida autonoma.

Aumentare le auto self-driving – Daimler e Uber uniscono quindi le forze per "portare più veicoli a guida autonoma sulle strade", come sottolineato in una nota diffusa dal gruppo tedesco: l'accordo prevede infatti la fornitura ufficiale di Mercedes-Benz che si guidano da sole al servizio online di trasporto a pagamento. Uber non ha ancora fatto sapere quando ciò accadrà, e neppure i termini commerciali della partnership, ma si tratta comunque di una novità assoluta.




Il futuro della guida autonoma – "L'accordo – si legge sempre nel comunicato – rappresenta un passo nel futuro della guida condivisa e autonoma". Negli Stati Uniti, Mercedes ha ottenuto l'autorizzazione dallo Stato del Nevada per effettuare test su strada per le nuove Classe E equipaggiate con il sistema autonomo di guida, e Uber ha già a disposizione della vetture self-driving in Pennsylvania e Arizona. Si tratta del frutto di un precedente accordo con Volvo che, a differenza di quello siglato con Daimler, aveva portato le due compagnie a coprodurre i veicoli.

Città più accessibili – "I fornitori di servizi per la mobilità – ammette Dieter Zetsche, numero uno di Mercedes-Benz – offrono una piattaforma ideale per la tecnologia della guida autonoma". Secondo il cofondatore di Uber Travis Kalanick, "la tecnologia della guida autonoma promette di portare a realizzare città più sicure, pulite e accessibili. Ma non possiamo raggiungere tale futuro da soli, ecco perché stiamo aprendo la piattaforma ai costruttori automobilistici come Daimler".

Leggi tutto