“Beatles a fumetti”, una mostra dedicata alla band di Liverpool. FOTO

In occasione del 50esimo anniversario della pubblicazione di "Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band", Romics, a Roma fino all'8 ottobre, omaggia i Beatles con una mostra di fumetti, manifesti, stampe e riproduzioni che hanno come protagonisti John, Paul, George e Ringo
  • Curata da Enzo Gentile e Fabio Schiavo “Beatles a fumetti” nasce a cinquant’anni dagli unici concerti dei Fab Four in Italia, a Milano, Genova e Roma (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24) Il sito di Romics
  • Una mostra che - dal 5 all'8 ottobre a Roma - omaggia "Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band", l'album dei Beatles che ha venduto trentadue milioni di copie nel mondo ed è stato inserito, dalla celebre rivista Rolling Stone, al primo posto della lista dei cinquecento migliori album della storia (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24)
  • L’obiettivo dell'esposizione è quello di indagare il rapporto che si è instaurato, nel corso degli anni, tra la band di Liverpool e l’universo dei fumetti e dell’illustrazione d’autore (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24)
  • In esposizione tavole di fumetti, oggetti d’epoca da collezione, manifesti, stampe e riproduzioni che hanno come protagonisti John, Paul, George e Ringo (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24)
  • Le immagini che sono state selezionate per questo progetto non provengono solo dalle testate più importanti, ma comprendono anche esemplari poco noti al grande pubblico (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24)
  • Durante i quattro giorni della fiera, i visitatori avranno l’opportunità di vedere direttamente all’opera fumettisti ed illustratori che realizzeranno dal vivo una serie di lavori ispirandosi ai mitici Beatles (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24)
  • L’esposizione indaga e documenta l’interesse che disegnatori, editori ed appassionati hanno mostrato allo speciale rapporto tra il gruppo di Liverpool e l’universo dei fumetti e del cinema di animazione (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24)
  • Un percorso per raccontare come l'immaginario dei Beatles continui ad ispirare ed affascinare gli artisti grafici contemporanei, chiamando fumettisti e illustratori per realizzare tavole originali che si aggiungeranno così a quelle già presenti in mostra (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24)
  • Non solo tavole di fumetti originali, ma anche oggetti e gadgettistica d'epoca da collezione, di memorabilia, manifesti, stampe e riproduzioni, filmati, tutto dedicato al caleidoscopico universo dei Beatles (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24)
  • Una scelta di immagini che tocca le testate più importanti, ma anche esempi poco conosciuti dagli stessi esperti. Una cronologia completa per seguire i Beatles fino ad oggi (foto di Costanza Ruggeri/Sky tg24)