I più ricchi nel mondo dell'hip hop secondo "Forbes". GALLERY

I loro videoclip sono spesso un inno al lusso sfrenato e anche nella vita reale le cose sembra che non vadano troppo diversamente: ecco i 5 Paperoni del rap per il celebre magazine americano
  • ©Getty Images
    "Forbes" ha stilato la sua top 5 degli artisti hip hop più ricchi del mondo: i guadagni sono a dir poco stratosferici, ma in gran parte provengono da attività imprenditoriali e non dalla semplice musica. Da Drake a Jay Z, ecco chi è riuscito ad entrare nella singolare classifica. nella foto 50 Cent, Kanye West, Diddy e Jay Z - La classifica di "Forbes"
  • ©Getty Images
    Negli ultimi decenni ha cambiato il suo nome d’arte da Puff Daddy a P.Diddy al semplice Diddy, ma a restare del tutto immutato è il suo status di paperone del rap: suo è infatti il primo posto in classifica. Il patrimonio di Mr. Sean Combs ammonta a 820 milioni di dollari: i guadagni provengono per la maggior parte dalla vodka Ciroc e dai contratti stipulati con il Tv network Revolt, la tequila DeLeon e l’acqua energetica Aquahydrate - I cantanti più pagati nel 2016 secondo "Forbes": c'è anche Diddy
  • ©Getty Images
    Da quando due anni fa Jay Z ha lanciato il servizio di musica in streaming Tidal, il valora della piattaforma è cresciuto di ben 10 volte rispetto al prezzo d’acquisto. Ecco così che il secondo posto è di Shawn Carter, in arte Jay Z, con 810 milioni di dollari di patrimonio. Continuano a fruttare bene anche la compagnia di entertainment Roc Nation e lo champagne Armand de Brignac – Beyoncé e Jay Z
  • ©Getty Images
    Terza piazza per Dr. Dre. Nel 2014 la Apple sborsò la cifra record di 3 miliardi per le sue cuffie Beats: l' affare ha permesso al noto produttore di accrescere il suo patrimonio in modo significativo, fino ad arrivare a 740 milioni di dollari – Le 10 migliori cuffie al mondo: ci sono anche le Beats
  • ©Getty Images
    Molto più staccato in quarta posizione Birdman, con 110 milioni di dollari. Assieme a suo fratello Ronald "Slim" Williams, è il fondatore della casa discografica Cash money records, che ha lanciato artisti come Drake, Nicki Minaj e Lil Wayne – Il sito della Cash money records
  • ©Getty Images
    Chiude la top five il talento canadese Drake. A soli 30 anni può già vantare un patrimonio di 90 milioni di dollari: merito del successo planetario del suo album "Views" e del tour mondiale che ha fatto segnare incassi da 1 milione di dollari a serata. Ai guadagni musicali si aggiungono anche i contratti con Apple, Nike e Sprite - Musica, è Drake il cantante che ha venduto di più nel 2016