Radiohead, tour e una versione deluxe per i 20 anni di "Ok Computer"

Thom Yorke in live al Greek Theatre di Los Angeles, nell'autunno 2000 (Getty Images)
2' di lettura

Tagliato il traguardo delle venti candeline per lo storico disco, la band di Thom Yorke il 23 giugno lancerà una versione deluxe con 11 nuove tracce, dedicata all'ex moglie scomparsa

Vent'anni da “Ok Computer”, uno degli album considerati come veri e propri spartiacque della storia del rock. Il capolavoro dei Radiohead venne pubblicato nel maggio 1997 da Parlophone, superando a piè pari il successo del precedente “The Bends” e proiettando la formazione capitanata da Thom Yorke nell'olimpo della musica mondiale. Oggi, a distanza di quattro lustri e dopo decine di dischi d'oro e di platino vinti in tutto il mondo, il quintetto di Oxford, è pronto a celebrare l'evento con una ristampa in versione deluxe del fortunato lavoro.

Il 23 giugno "OKNOTOK"

Se il miglior modo per celebrare l'album che ha cresciuto un'intera generazione è sicuramente quella di prendersi 53 minuti e 26 secondi per riascoltarlo interamente, i Radiohead hanno pensato di fare di più, rieditandolo in una versione aggiornata con un bonus (in cd e vinile) intitolata “OKNOTOK”. Si tratta di 11 nuove tracce aperte dal singolo “I promise” già lanciato lo scorso 1° giugno e seguito da un videoclip diretto dal regista polacco Michal Maczak. L'intera ristampa, secondo le prime indiscrezioni, sarebbe dedicata a Rachel Owen, ex moglie di Yorke, scomparsa lo scorso anno in seguito a una lunga malattia.

Thom Yorke a Macerata

I Radiohead sono attualmente impegnati in un tour mondiale che ha toccato l'Italia solo una settimana fa con i live a Firenze il 14 giugno e al Parco di Monza del 16 giugno. Poi la band ha proseguito per l'Europa con il suo spettacolo in cui accanto agli amati brani di “Ok Computer” trovano naturale spazio anche le tracce del loro ultimo album, il nono in studio, “A Moon Shaped Pool”, pubblicato l'8 maggio 2017. Ma per i fan che non sono riusciti a partecipare a una delle due date italiane c'è una buona notizia, comunicata in queste ore dallo staff del gruppo. Ovvero una data extra che Thom Yorke e Jonny Greenwood, uno dei polistrumentisti della band, terranno a Macerata il prossimo 20 agosto e il cui ricavato andrà devoluto alle popolazioni terremotate. Ma intanto l'appuntamento più vicino è quello del 23 giugno, con le nuove 11 tracce di "OKNOTOK".

Leggi tutto