Johnny Depp e Javier Bardem tra i "mostri" della Universal

Gli attori del 'Dark Universe' (foto da Instagram)
2' di lettura

I due attori saranno l'uomo invisibile e il mostro di Frankenstein nel prossimo film del franchise "Dark Universe", inaugurato con “La mummia”. Si tratta di “La moglie di Frankenstein”, che arriverà al cinema nel 2019

Si chiama ”Dark Universe” il nuovo franchise che riporterà sullo schermo i più celebri mostri targati Universal. L’annuncio è arrivato dalla stessa casa cinematografica, che ha pubblicato il logo ufficiale della nuova saga e uno scatto con tutti gli attori che di essa faranno parte. Le star coinvolte nel progetto sono Tom Cruise, Sofia Boutella (la mummia) e Russell Crowe (Dr. Jekyll), che esordiranno nel film “La Mummia"; con loro, anche Johnny Depp e Javier Bardem, chiamati a vestire i panni, rispettivamente, dell’Uomo invisibile e del mostro di Frankenstein.
 

Witness the beginning of a #DarkUniverse.

Un post condiviso da Dark Universe (@darkuniverse) in data:


'La moglie di Frankenstein'

Se a inaugurare il “Dark Universe” il prossimo 8 giugno sarà “La Mummia” con Tom Cruise e Sofia Boutella, Johnny Depp e Javier Bardem saranno invece protagonisti del secondo film del franchise, “La moglie di Frankenstein”. La pellicola sarà diretta da Bill Condon, reduce dal successo de “La bella e la bestia”, e arriverà nei cinema il 14 febbraio 2019. “Sono molto contento di poter portare di nuovo sullo schermo un’opera così potente. La moglie di Frankenstein resta uno dei più iconici mostri femminili della storia grazie al capolavoro del regista James Whale”, ha fatto sapere Condon.

Il nuovo franchise

I mostri della Universal sono stati protagonisti di una serie di pellicole di successo negli anni ’40 e ’50. Tra i personaggi più amati, oltre a quelli già citati, si sono anche l’uomo lupo, il mostro della laguna nera e il conte Dracula. Per rilanciare queste figure, il Dark Universe si avvarrà di una musica, composta da Danny Elfman, che accompagnerà i titoli di testa di tutte le pellicole che lo compongono. I responsabili del progetto sono il regista Alex Kurtzman e lo sceneggiatore Chris Morgan, che hanno spiegato a Deadline: “Quando la Universal ci ha parlato dell’idea, abbiamo riconosciuto l’importanza di rispettare l’eredità dei personaggi anche proiettandoli in nuove e moderne avventure. Speriamo che questi film non deludano i fan di lunga data e soddisfino anche le esigenze dei giovani”.

Leggi tutto