Jay Z e Beyoncé, una coppia da un miliardo di dollari

Jay Z da solo può vantare un patrimonio di 810 milioni di dollari (Getty Images)
3' di lettura

Eletti già nel 2012 la "coppia artistica più ricca del mondo", secondo la rivista statunitense Forbes, sommando i patrimoni, la regina dell'R&B e il noto rapper e discografico possono contare su ben 1,16 miliardi di dollari

Lo scorso febbraio, con uno scatto su Instagram, Beyoncé ha rivelato di aspettare due gemelli dal marito Jay Z. I due artisti sono già genitori della piccola Blue Ivy, nata nel 2012, e secondo Forbes saranno nella posizione di non far mancare proprio nulla ai loro figli. Per la rivista statunitense infatti la regina dell'R&B e il noto rapper sono ufficialmente una coppia da oltre un miliardo di dollari.

 

La somma dei redditi

Secondo l’ultima classifica di Forbes delle "Donne più ricche d’America", Beyoncé ha accumulato una fortuna personale di 350 milioni di dollari, guadagnandosi la 46esima posizione. Il marito, invece, può vantare un patrimonio di 810 milioni di dollari che gli assegnano di diritto la seconda posizione nella classifica dei "Cantanti hip-hop più ricchi", a soli 10 milioni di dollari di distanza dal numero uno, Diddy. La somma dei due patrimoni, quindi, ammonterebbe a circa 1,16 miliardi di dollari, circa 900 milioni di euro.

 

Affari di famiglia

Giselle Knowles, in arte Beyoncé, oltre ad essere una cantante, ballerina e attrice, negli anni si è trasformata in una vera e propria imprenditrice. Nominata per 62 volte ai Grammy Awards ne ha vinti 22 – di cui 19 da solista – e attualmente tra le donne è seconda per numero di vittorie solo ad Alison Krauss. Suo marito, Shawn Corey Carter in arte Jay-Z, con il quale si è sposata nel 2008, è uno dei rapper di maggior successo di tutti i tempi, capace di vendere oltre 100 milioni di dischi solo negli Stati Uniti e di vincere 21 Grammy Award. La coppia Knowles-Carter, però, oltre ad aver raccolto numerosi successi artistici ha saputo anche diversificare gli investimenti dando vita a un vero e proprio impero. Jay Z, infatti, è presidente delle etichette discografiche Def Jam Recordings, Roc-A-Fella Records e Roc Nation, nelle quali collabora anche la moglie e che hanno lanciato numerosi cantanti di successo. Inoltre, la scorsa settimana, il rapper ha annunciato un nuovo accordo con la società leader nell’organizzazione di concerti e festival, Live Nation, che garantirà al cantante 200 milioni di dollari in dieci anni. "Questa rinnovata partnership è una testimonianza della nostra lunga relazione che – ha dichiarato Jay Z – per il prossimo decennio ci permetterà di ridefinire il panorama degli eventi live".

 

Schierati politicamente

I grandi ricavi, secondo il settimanale statunitense, non sono stati intaccati nemmeno dalla decisione di schierarsi politicamente – non sempre ben vista negli Stati Uniti –  prima per Obama e poi per Hillary Clinton durante l’ultima campagna elettorale. Lo scorso novembre, infatti, i due artisti hanno partecipato a un evento a favore della candidata democratica alla presidenza in Ohio, durante il quale si sono esibiti e hanno invitato gli elettori a sostenere Clinton.

Leggi tutto